Venezia con i bambini

Dalla gita sul Canal Grande ai Musei di Storia Naturale e Navale

Venezia è una città che riesce a venire incontro ad ogni genere di richiesta turistica. I bambini, ad esempio, possono approfittare circolare liberamente in città visto che non essendoci il via vai di automobili tipico delle grandi città, permette loro di girare indisturbati per calli e campielli. Il reticolo di stradine che si snoda per la città, le calli che si intersecano le une con le altre, fa sembrare ai piccoli di vivere in un grande labirinto.

Imperdibili poi la gita sul Canal Grande o un passaggio in gondola, esperienze che non hanno eguali al mondo!
Per i più piccoli inoltre un’esperienza affascinante sono sicuramente le visite al Museo di Storia Naturale dove potranno vedere la “sala del dinosauro” e la “sala dell’acquario” – che riproduce gli ambienti dell’area marina protetta al largo di Chioggia – ed il Museo Storico Navale, ricco di cimeli di modelli sia appartenenti alla marina veneta che a quella militare italiana.
Se poi ci si allontana un po’ dal cuore cittadino, si può arrivare alle spiagge che offrono sempre, grazie alla sabbia bianca e fine dei litorali, luoghi di svago e divertimento