Cucina veneziana

Scopri i sapori della tradizionale cucina veneziana

Dopo aver soddisfatto la mente con visite a luoghi di cultura e fascino come chiese e musei, arriva anche il momento di appagare il palato.

Sono infatti previsti degli itinerari enogastronomici che riusciranno senza dubbio a rispondere alle esigenze di tutti i visitatori di Venezia.
La cucina veneziana infatti offre sia prelibati piatti di pesce, che saporite carni, i tutti annaffiati da vini che vengono coltivati nelle zone vicine a Venezia e che si sposano perfettamente con ogni piatto.
La cucina veneziana, comunque, non prescinde da alcuni ingredienti fondamentali che sono: riso, polenta, pesce e verdura. Il riso, ad esempio, arrivato dal mondo arabo è diventato ben presto il punto di forza della cucina veneziana.
Un elemento importante e noto della cucina veneziana è il baccalà mantecato, cioè lo stoccafisso. A Venezia, pesce e frutti di mare pescati giornalmente, giungono ai mercati locali di primo mattino. Non ci si può meravigliare quindi che il pesce sia la base della cucina veneziana.

Ma al di là della tradizione, nell’odierno tran tran quotidiano, il pasto più diffuso e apprezzato da tutti è il tramezzino veneziano. Due fette di pane senza crosta, che racchiudono qualsiasi ingrediente farcito con la maionese: uova, tonno, pomodori, mozzarella, verdura fresca, prosciutto, olive, carciofini. Tramezzini che vengono ormai tradizionalmente associati allo spritz, ovvero l’aperitivo locale veneziano.