Venezia accessibile

Venezia accessibile

Venezia per la sua conformazione e con i suoi 435 ponti sembra una città inaccessibile. Invece non è così, perché quasi il 70% della città è accessibile per le persone con ridotta capacità motoria. La città è a prova di mamme con passeggini, ma anche di anziani, di turisti con valigie e di persone in sedia a rotelle. Venezia non è una barriera architettonica, con pochi accorgimenti si trasforma in una città “amichevole” e vivibile per tutti. Ecco allora alcuni suggerimenti:

 

Trasporto pubblico

Tutti gli imbarcaderi dei mezzi pubblici sono accessibili alle persone disabili. Solo in caso di marea molto elevata le rampe di accesso assumono una pendenza eccessiva. Ricordatevi che i vaporetti delle linee 1 e 2, le linee principali del Canal Grande, trasportano fino a 4 carrozzine per volta. Inoltre, Actv e il Comune di Venezia hanno istituito una tariffa agevolata riservata alle persone in sedia a rotelle: il biglietto costa infatti 1,30 euro e comprende l’eventuale accompagnatore.

Per quanto riguarda il servizio automobilistico, vi ricordiamo che non tutte le linee degli autobus urbani sono attrezzate per il trasporto delle persone diversamente abili. Tuttavia, è attivo il servizio “Bus Facile” con autobus a pianale ribassato e pedana estraibile. Questo avviene per tutte le corse delle linee T1, 2, 4, 4L, 5, 6/ e 15, 24, 24H, 31, 32, 80, H1, H2 che coprono gran parte della terraferma e assicurano il collegamento con Venezia.

 

Mappa dell’accessibilità

La mappa sull’accessibilità del centro storico e delle isole di Venezia fornisce informazioni utili per favorire lo spostamento all’interno delle varie insule (aree). Da qui potrete capire se le insule sono accessibili con il vaporetto o con un ponte agevolato (gradini più bassi) e avere informazioni sui parcheggi, sui servizi igienici pubblici e sugli sportelli informativi. Per scaricare la mappa:

http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1318

Ultima nota: nel 2010 il Comune ha deciso di rimuovere i servoscala collocati sui ponti perché non erano sufficientemente utili.

 

Noleggio carrozzine

Alcune ortopedie e sanitarie di Mestre e Venezia offrono un servizio di noleggio carrozzine a pagamento, pieghevoli e di tipo manuale. Il servizio va prenotato circa 10 giorni prima.

I negozi che effettuano il noleggio sono:

Venezia:

– Sanitaria ai Miracoli, Cannaregio 6049, tel: 041.5203513

– Sanitaria Gomiero, Castello 6663, tel: 041.5287774

– Sanitrans, Cannaregio 1091/a, tel: 041.5239977

– Sanitaria Tonello, via Doge Domenico 2/c Lido di Venezia, tel: 041.5267714

Mestre:

– Rizzoli Ortopedia Spa filiale di Mestre, Via Circonvallazione, 66/68, tel:041. 940061 – 041.989411

– Sanitaria Tonello, Via Circonvallazione, 27, tel:041. 970977

– Sanitaria Vepharma, Via Ospedale, 38, tel: 041. 980026

– Ortopedia e Mobilità Srl, Via Einaudi, 62/A, tel: 041. 952016

– Sanitaria Via Piave, via Piave 124, tel: 041. 929326

– Sanitaria Tuttosalute, Corso del Popolo, 84, tel: 041.5314666