Sestieri e isole

Una città dal fascino irresistibile

La peculiare formazione della città sulla laguna, la sua sopravvivenza difficoltosa ed un po’ anacronistica, ne aumentano la stravaganza ed il fascino alternativo.

Visitarla significa adeguarsi ai suoi ritmi balzani, alle sue lentezze, alle soste sui ponti, alla ressa nelle calli strette o, anche, ai silenzi serali e notturni.

Per spostarsi da una parte all’altra di Venezia, si usano barche a motore, vaporini, motoscafi, e poi si cammina.

Sei sono i quartieri, ovvero i sestieri della città: Cannaregio, San Polo, Dorsoduro, San Marco, Santa Croce e Castello.

Nella sua lunga storia la Serenissima è stata temuta e orgogliosa repubblica marinara, nel Mediterraneo. Ora Venezia è una diva del turismo internazionale. Restano i suoi marmi sull’acqua, memori del passato ma presenti, pronti al futuro.

  • Cannaregio (sestiere)

    L’entrata principale ed il primo collegamento tra la terraferma e Venezia. Questa fu la funzione originaria di Cannaregio, l’unica arteria di Venezia denominata “la strada”, che oggi è la zona…

  • Castello (sestiere)

    Il sestiere di Castello prende il nome dalla fortezza costruita nell’ottavo secolo e che oggi è stata sostituita da San Pietro. La zona è caratterizzata dalla presenza dell’Arsenale, il grande…

  • Isola della Giudecca (sestiere)

    L’isola della Giudecca ha subito negli anni molteplici trasformazioni. Ai tempi della Repubblica, l’isola era un grande parco con dimore e giardini, teatro di un’intensa vita mondana e culturale. Il…

  • Isola di San Giorgio

    L’isola di San Giorgio Maggiore è probabilmente quella che nel corso degli anni ha subito i maggiori mutamenti. Nel 982 il doge la donò a Giovanni Morosini per fondarvi un…

  • Isole di Venezia

    Attorno a Venezia si possono visitare molte isole dalla bellezza e dalle particolarità uniche. Murano. Famosa nel mondo per la sua arte del vetro soffiato. Una tecnica immutata da sei…

  • Isole minori

    Lazzaretto Nuovo Il lazzaretto nuovo è un’isola che si trova a pochi chilometri dalla città. Il suo nome antico era Vigna Murada e originariamente era sede di un convento di…

  • Lido di Venezia

    Il Lido di Venezia è una sottile striscia di sabbia lunga 12 chilometri che forma una barriera naturale tra la città e il mare aperto ed è la spiaggia della…

  • San Marco (sestiere)

    Il sestiere di San Marco è quello che suscita sui turisti il maggiore fascino. Centro politico e giudiziario di Venezia, è infatti fin dai tempi della Serenissima il nucleo della…

  • San Polo (sestiere)

    San Polo prende il nome dalla chiesa che si trova nell'omonimo Campo. Nell’undicesimo secolo vi nacquero i primi mercati facendo di questa zona il cuore commerciale di Venezia tanto che…

  • Santa Croce (sestiere)

    Il campo di Santa Croce, come quello di San Polo, prende il nome da una chiesa che si trova al suo interno. In origine questo sestiere ebbe prevalente carattere residenziale…