Vetro Artistico® di Murano

L'antica arte della soffiatura

Il vetro di Murano è uno dei souvenirs imperdibili per chi visita Venezia. Qualunque oggetto può essere fatto in vetro e viene impreziosito dalla lavorazione dei maestri vetrai, con colori intensi della tradizione oppure disegni moderni e anche particolari.

Dal 2002 anche il vetro di Murano entra a pieno diritto nel ristretto novero dei prodotti italiani che possono fregiarsi di un marchio di origine: Vetro Artistico® Murano è una garanzia di provenienza e origine per i consumatori e una tutela per i produttori muranesi che, soli, possono vantare i segreti di una tradizione artistica e manifatturiera millenaria che si tramanda di padre in figlio. Un riconoscimento importante per un’isola che, nel mondo, è ormai diventata uno dei simboli del Made in Italy.

Istituito ufficialmente dalla Regione del Veneto e registrato presso l’Ufficio Europeo per l’Armonizzazione di Alicante, il Marchio Vetro Artistico® Murano, è affidato in gestione al Consorzio Promovetro di Murano, l’organismo nato nel 1985 per difendere e promuovere la tradizione millenaria della produzione artistica del vetro sull’isola di Murano, valorizzandone l’immagine in tutto il mondo.

L’utilizzo del Marchio è disciplinato da un Regolamento d’Uso che ne consente l’applicazione solo su manufatti artistici in vetro prodotti nell’isola di Murano e realizzati con criteri che, anche se innovativi e moderni, rispettino pienamente la tradizione muranese per composizione del vetro e tecniche di lavorazione. Rientrano in questa tipologia i vetri di prima lavorazione; articoli per illuminazione; vetri incisi, decorati – per acidatura o sabbiatura – e molati; lavorazioni murrine; specchi; conterie, vetri a lume e perle.

A tutt’oggi sono circa 50 le aziende che hanno già aderito al Marchio.

Per conoscere di più scarica il Pieghevole guida al marchio