Murrine

Le Murrine, oggetti ricercati e raffinati

Le attività manuali hanno da sempre reso famosa Venezia nel mondo. Tra queste vi è anche la lavorazione delle perle e delle cosiddette “murrine”, vere e proprie opere d’arte realizzate in vetro dall’artigianato veneziano.
Oggi, per recuperare questo importante lavoro, è stata costituita dal Consorzio Venezia Perle, una scuola per l’apprendimento delle tecniche.

La creazione delle murrine è infatti un’arte molto antica di cui si trovano riscontri già nel XIII secolo, quando i maestri vetrai di Murano iniziarono a fabbricare particolari tipi di pasta vitrea ideali per realizzare preziosi gioielli che, addosso, davano l’idea di essere vero cristallo.
Nel corso dei secoli, poi, l’arte si è affinata e sono nate diverse tecniche specifiche di lavorazione del vetro per creare oggetti sempre più ricercati e raffinati.