Ristoranti

Creatività, varietà e un salto nel passato

A Venezia, contrariamente a quanto si dice, si mangia molto bene. Tra ristoranti, pizzerie, trattorie, cicchetterie e osterie, occasioni di scelta non vi mancheranno. Non solo cicchetti e spritz: qui la cucina osa e va oltre il tradizionale reinterpretandolo, elaborando le ricette con creatività e contemporaneità, assecondando l’estro dei grandi chef.

L’offerta culinaria e gastronomica è molto varia, nelle aree di maggior afflusso turistico come nelle periferie e negli angoli più nascosti della città.

Dovunque andiate troverete posti affascinanti, che vi sapranno incantare, basta stare attenti ai menù e ai prezzi. Se volete regalarvi un pranzo o una cena fuori dall’ordinario sappiate che a Venezia ci sono ottimi ristoranti all’interno degli alberghi più raffinati ed eleganti, dove poter godere del piacere della tavola davanti a un panorama incantevole e in un’atmosfera suggestiva.

Come il ristorante Met all’interno del Metropole, un due stelle Michelin, che propone la “cucina Tracontemporanea”; oppure il ristorante De Pisis all’interno del Bauer dove il sapore dei piatti viene esaltato con essenze mediterranee e accenti asiatici; o ancora all’interno dell’Hotel Europa & Regina nella sua splendida terrazza sul Canal Grande.

Tra i locali rinomati va segnalata la mitica Locanda Cipriani a Torcello, dove i piatti forti sono il riso con le verdure, la pasta fatta in casa, ma anche le specialità di carne e pesce. A far da cornice un meraviglioso giardino fiorito che confina con la basilica di Torcello.

Da Fiore, Alla Madonna, Le Maschere, e il ristorante Osteria Santa Marina sono molto rinomati e frequentati anche dai veneziani perché propongono una cucina a base di piatti tradizionali e genuini, principalmente di pesce.

Noi vi consigliamo di provare la cucina veneziana perché è un’esperienza che coinvolge tutti i sensi, un viaggio tra profumi e sapori che rimandano a posti lontani, all’Oriente, all’epoca della Serenissima, quando il modo di cucinare dei veneziani fu influenzato permanentemente dall’uso di spezie come cannella, chiodi di garofano e noce moscata.

Ma se amate anche spaziare potete scegliere i sapori di altre cucine, dal giapponese Mirai all’indiano Ganesh ji. Se volete mangiare kosher, in Ghetto c’è il noto ristorante Gam Gam.

Non resta che provare e … buon appetito!

  • A Beccafico

    Il ristorante A Beccafico si trova in Campo Santo Stefano 2801. Il locale offre una particolarità quasi unica a Venezia: i piatti della tradizione veneta e veneziana infatti si fondono…

  • Agli Alboretti

    Il ristorante Agli Alboretti si trova nel sestiere di Dorsoduro 882. Famoso negli anni Cinquanta e Sessanta per essere un luogo di ritrovo per artisti, ha visto molte volte seduta…

  • Ai Due Vescovi

    Una fusione di eleganza, atmosfera e buona tavola. Tutto questo si trova nel famoso ristorante “Ai Due Vescovi“ di Venezia, nel cuore della città, a soli 50 metri da Piazza…

  • Ai Gondolieri

    All’inizio del ‘900 "Ai Gondolieri" era conosciuto come luogo di ritrovo degli abitanti e lavoratori della zona dove si poteva mangiare un piatto semplice, bere un bicchiere di vino e…

  • Ai Mercanti

    Il Ristorante Ai Mercanti, si trova tra Piazza San Marco e il Ponte di Rialto, proprio nel centro di Venezia. Offre una cucina attenta ai sapori veneziani e internazionali presentati…

  • Ai Quattro Rusteghi

    Il ristorante Ai quattro Rusteghi si trova in Campo Ghetto Novo 2888, cioè una delle zone storiche di quella che è chiamata la Venezia Minore, cioè ancora poco conosciuta alla…

  • Ai Vini Padovani

    Il ristorante ai Vini Padovani, si trova nel sestiere di Dorsoduro 1280, Calle dei Cerchieri. Come la maggior parte dei locali in città, alla base della cucina ci sono i…

  • Al Covo

    Il ristorante Al Covo nasce nel 1987 dal comune desiderio di Benelli e della moglie Diane Rankin. Ha mantenuto negli anni la sua caratteristica di "laboratorio" per la conservazione e…

  • Al Fontego dei Pescatori

    Far sentire gli ospiti come a casa propria. E’ questo il motto del ristorante Fontego, o Fondaco, dei Pescatori, Cannaregio 3711, inaugurato, sfidando la scaramanzia, venerdì 17 febbraio 2006 da…

  • Al Mascaron

    L’ Osteria “Al Mascaron“, in calle Santa Maria formosa nel sestiere di Castello, è sempre stata frequentata da veneziani, lavoratori e pendolari, ed in passato era conosciuta come rivendita di…