Cosa vedere

Venezia tra chiese palazzi e Casinò

La sezione vuole fornire una piccola ma esauriente enciclopedia sull’enorme patrimonio monumentale e culturale custodito in oltre un millennio di storia all’interno di musei, chiese e scuole d’arte e insieme indicare luoghi e palazzi dove si consumano eventi di espressione contemporanea.

Venezia, diversamente dalle altre grandi città, si presenta come una bizzarria, un’unica stravaganza, una sopravvivenza che è già un’opera d’arte nel suo complesso.

Perciò offre al visitatore, oltre ai musei, ai teatri, agli svaghi, la propria disarmata vitalità. Questa è la malinconica nota di colore che rende ancora più luminosi i suoi palazzi sul Canal Grande, divenuti musei, alberghi o prestigiose residenze di rappresentanza.

Le pietre di Venezia tutelano mirabilmente il tempo trascorso negli ultimi settecento anni e se il turista si sarà infreddolito nelle magnifiche chiese, tenebrose e umide, potrà sempre riscaldarsi in un altro luogo di fede come il rinomatissimo Casinò di Venezia.

  • Museo Storico Navale

    Il Museo Storico Navale racconta, grazie ad una collezione di 25 mila pezzi, le glorie navali di Venezia da una parte e della marina militare…

  • Museo Vedova

    Un omaggio ad un amico. Così Renzo Piano definì il suo progetto di trasformare un magazzino utilizzato dalla Serenissima come deposito per il sale, in…

  • Palazzo Ducale

    Palazzo Ducale è da sempre il cuore politico di Venezia. Da qui infatti i vari dogi che si sono succeduti, hanno governato e diretto la…

  • Palazzo Grassi

    Per la famiglia Grassi un palazzo sul Canal Grande rappresentava il conseguimento di uno status symbol e la conferma della propria appartenenza al patriziato di…

  • Palazzo Mocenigo

    Palazzo Mocenigo deve il suo nome ad una delle famiglie più illustri del patriziato veneziano se si considera che diede alla città ben sette dogi,…

  • Peggy Guggenheim Collection

    Ideato nel XVIII secolo come dimora patrizia a quattro piani, il Palazzo Venier dei leoni non venne mai terminato e perciò definito palazzo non-finito. Nel…

  • Piazza San Marco

    “Il salotto più elegante d’Europa”. Così Napoleone definì Piazza San Marco, il cuore di Venezia, in cui ogni giorno migliaia di turisti si affollano per ammirare…

  • Ponte dei Sospiri

    Prima di venire condannati, i prigionieri dovevano passare da Palazzo Ducale, agli uffici degli inquisitori di stato. Questo percorso li portava a varcare un ponte,…

  • Ponte dell’Accademia

    Uno spettacolo di palazzi sul Canal Grande, che con le luci del tramonto lasciano il turista affascinato e senza fiato. La vista dal Ponte dell’Accademia…

  • Ponte della Costituzione o di Calatrava

    Per decenni sono stati solo tre i ponti che hanno attraversato il Canal Grande: Rialto, Scalzi e Accademia. Lo sviluppo turistico di Venezia, però, soprattutto…